Festival sui pattini - Accademia Bustese Pattinaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Festival sui pattini

Eventi

Il Festival sui pattini è la più importante e storica manifestazione cittadina dedicata al pattinaggio artistico.
Si svolge ogni metà giugno in due serate che vedono anche la partecipazione dei più bravi pattinatori italiani.
E' nato nel 1967 quindi quest'anno siamo alla 46° edizione.
Qui è possibile sfogliare un documento storico di allora



Qui di seguito alcune immagini recenti e passate
con un sentito ringraziamento a tutti coloro che, in tutti questi anni di festival, poco o tantissimo hanno contribuito alla riuscita dello spettacolo.

Foto Festival 2014


Foto Festival 2015


foto festival 2016

 

Negli anni in cui è nato il Festival sui Pattini, il pattinaggio è agli inizi. Busto comincia a conoscere i suoi campioni dagli articoli de "La Prealpina" e da piccole esibizioni sulla pista del "Circolo Cattaneo".
Il luogo di allenamento è Comerio ed è lì che Gian Carlo Castiglioni porta la prima Manifestazione Internazionale.
Un successo incredibile di pubblico stipato in ogni angolo del Centro Sportivo della "IGNIS" ed entusiasmo degli organizzatoriche decidono di proseguire in questa avventura.
Nel 1965 la pista di Via Ariosto dà finalmente la possibilità di far conoscere questo sport ai bustocchi e la Manifestazione Internazionale diventa uno degli eventi clou del "Giugno Bustese". Sono gli anni di ospiti iugoslavi, svizzeri, americani e tedeschi. Sono loro i campioni del mondo! Esibizioni singole, di coppie artistico e di danza di campioni mondiali e di campioni italiani allietano queste serate a cui si affacciano timidamente gli atleti della società.
La passione per questo sport comincia a farsi sentire, gli allievi aumentano e si fa strada l'idea di un saggio di pattinaggio diverso. Non solo i campioni, ma anche loro, i pattinatori che ogni giorno calcano la pista, protagonisti per una serata.

1957 - Gabriella Merlo sulla pista del Circolo Cattaneo.

1961 - Il pubblico di Comerio applaude Carlo Garavaglia.

1969 - "Allegri marinai" - Uno dei primi collettivi.

1970 - "Lago dei Cigni" - 2° Classificato Campionato Italiano Gruppi.

Nel 1970 il primo collettivo "Il Lago dei Cigni", che partecipa al Campionato Italiano dei gruppi classficiandosi al 2° posto, dà il via alla rivoluzione.
Anno dopo anno i numeri si arricchiscono e diventano sempre più belli e spettacolari toccando temi e musiche le più diverse.
E' un gioco di fantasia ed abilità che mette a dura prova tutti dagli insegnanti all'ultimo dei pattinatori.
Ore er ore di prove sotto il sole, sudati ma felici oppure chiusi ed imbranciati negli spogliatoi ad aspetare che la pioggia finisca e poi via ad asciugare la pista perchè bisogna continuare a provare, tutti insieme dagli agonisti ai primi passi per quell'applauso intenso e sincero, per quel piccolo momento di gloria.
E protagonisti diventano anche tanti papà ed amici che con entusiasmo riescono a trasformare la pista di pattinaggio in un teatro con magnifiche scenografie, frutto di lunghe serate di intenso e faticoso lavoro.
E che dire dei costumi? Dapprima semplici, poi sempre più elaborati e preziosi.
Quante mamme hanno pazientemente e sapientemente tagliato, cucito e ricamato nel loro tempo libero!
E poi luci dai mille colori e via via tanti campioni italiani (sono loro adesso i Campioni del Mondo!), a rendere sempre più coinvolgente ed affascinante lo spettacolo.
Nel 2006 c'è finalmente la pista coperta e... il FESTIVAL continua.

1978 - "Danza Americana

1983 - "Un po' d'America"

1993 - "Libellule"

1994 - "Pinocchio"

 
Torna ai contenuti | Torna al menu